Villa Monica, Modena

La prima casa italiana certificata LEED Home

La struttura di Villa Monica, realizzata da Sistem Costruzioni interamente in legno XLAM, si inserisce nel cuore di Modena con proprietà costruttive, impiantistiche ed energetiche all’avanguardia.

La Villa, oggetto di certificazione LEED Home e realizzata in appena 6 mesi, rappresenta una concezione costruttiva senza limiti progettuali.

Il progetto strutturale sorge su un lotto di circa 315 mq totali, comprensivi dell’area verde. L’edificio monofamiliare si sviluppa su tre piani, oltre ad un piano interrato.

Il sistema XLAM, impiegato in questa realizzazione, rappresenta l’innovazione tecnologica nel campo della costruzione di case ed edifici in legno. Permette un ottimo isolamento termico e garantisce un’elevata resistenza al fuoco e un perfetto isolamento acustico. Inoltre, ogni pannello XLAM è composto da strati incrociati incollati tra loro e rende il sistema costruttivo altamente flessibile. Composto al 99,4% da legno e allo 0,6% da colla, l’XLAM è considerato un materiale monolitico in grado di sopportare carichi elevati e resistere alle sollecitazioni esterne e sismiche.

 

La Certificazione

Villa Monica è il primo edificio residenziale in Italia a raggiungere il Platinum, massimo livello tra le certificazioni raggiungibili secondo il protocollo GBC Home. Il risultato assume un valore particolare perché è stato rilasciato da GBC Italia, Ente Certificatore, dopo che Certiquality, organismo indipendente di certificazione, ha validato tanto gli aspetti progettuali che quelli costruttivi.

Il risultato è stato raggiunto anche grazie ad un lavoro di equipe tra tutti i 5 progettisti – architettonico, sismica, idraulica, domotica, elettrica – che hanno lavorato di concerto con i fornitori delle strutture in legno e dei materiali tecnici e di finitura. Questo approccio rappresenta, in ambito residenziale, una novità per il nostro Paese.

 

Scopri di più

Dettagli Realizzazione

Abitazione Monofamiliare

Sistemi Costruttivi